Domenica di Pentecoste 36° Brixia Meeting

Domenica di Pentecoste si disputerà a Bressanone la 36° edizione della rassegna internazionale giovanile “Brixia Meeting”. 

Si tratta di un appuntamento di importanza nazionale per atleti Under 18, in vista anche dei Campionati Italiani Allievi, in programma a Rieti a metà giugno.

Alla manifestazione altoatesina sono state invitate 18 squadre, che rappresentano tutte le regioni italiane ed alcune europee, come la Baviera, Baden/Württemberg ed il Canton Ticino. Saranno più di 550 gli atleti, dirigenti ed allenatori presenti a Bressanone.


Le speranze altoatesine

Anche gli atleti di casa puntano alla conquista di un piazzamento sul podio. Lo scorso anno a brillare era Nathalie Kofler, terza nell’asta. La 17enne di Lana anche quest’anno è uno dei punti di forza della rappresentativa altoatesina. La scorsa settimana ha stabilito a Bolzano con 3,71 metri il nuovo record provinciale, che è anche la miglior prestazione nazionale Allieve.

Occhi puntati pure su Katja Pattis. L’atleta di Tires, che domenica a Bressanone correrà i 2000 siepi, ha anche migliorato a Bolzano il record provinciale Allieve di quattro secondi, portandolo a 7.10 minuti. Una possibile sorpresa potrebbe venire dalla velocista Anastasia Veronesi Vedovelli e Ida Harrasser e dalla marciatrice meranese Sara Buglisi.

Per quanto riguarda il campo maschile, Destiny Nkeonye della società bolzanina CSS Leonardo da Vinci nel lungo può contare su 7,01 metri. Nkeonye a Bressanone sarà sicuramenteuno dei grandi favoriti.

Altri atleti locali non possono ambire al podio.

 

La rappresentativa altoatesina per il Brixia Meeting 2018

Donne
100m: Ira Harasser (SSV Brunico) 12.36
200m: Ira Harasser (SSV Brunico) 25.00
400m: Federica Cavalli (SAF Bolzano) 58.23
800m: Veronika Hölzl (SC Merano) 2:29.60
1500m: Emma Garber (SC Merano) 5:03.26
2000 siepi: Katja Pattis (Südtirol Team Club) 7:10.36
5000 marcia: Sara Buglisi (SC Merano) 24:59.34
100 extra: Greta Lochmann (SC Merano) 13.09
100m ostacoli: Anastasia Veronesi Vedovelli (Südtirol Team Club) 14.18
400m ostacoli: Miriam Ploner (Südtirol Team Club) 65.93
staffetta 4x100m: Alto Adige (Greta Lochmann, Anastasia Veronesi Vedovelli, Sarah Fischnaller, Federica Cavalli)
alto: Linda Enrich (SSV Bressanone) 1.63
lungo: Linda Pircher (SV Lana) 5.32
triplo: Linda Pircher (SV Lana) 11.75
asta: Nathalie Kofler (SV Lana) 3.71
peso: Marie Gruber (SC Merano) 11.36
disco: Chiara Cardinale (SAF Bolzano) 30.55
martello: Alissa Vasarin (Athletic Club 96 Bolzano) 34.56
giavellotto: Sarah Fischnaller (Südtirol Team Club) 42.19

Uomini
100m: Manuel Modica (LAC Vinschgau) 11.59
200m: Leonardo Agnesani (Athletic Club 96 Bolzano) 24.94
400m: Simon Knoll (Südtirol Team Club) 51.91
800m: Emanuele Fortin (SSV Bressanone) 2:10.04
1500m: Lukas Engl (SSV Brunico) 4:28.97
2000 siepi: Andres Felipe Magro (SG Eisacktal)
110m ostacoli: Patrick Laimer (SV Lana) 16.43
400m ostacoli: Diego Soppelsa (Atletica Gherdeina) 59.92
staffetta 4x100m: Alto Adige (Matthias Sulzenbacher, Leonardo Agnesani, Elias Vonella, Destiny Nkeonye)
alto: Elias Vonella (CSS Leonardo da Vinci) 1.70
lungo: Destiny Nkeonye (CSS Leonardo da Vinci) 7.01
triplo: Destiny Nkeonye (CSS Leonardo da Vinci) 13.25
asta: Nicola Paletti Athletic Club 96 Bolzano) 3.25
peso: Christian astalum (SV Lana) 11.20
disco: David Pircher (SV Lana) 34.46
martello: Matteo Bizzotto (CSS Leonardo da Vinci) 31.77
giavellotto: Christof Pfattner (SV Lana) 45.25



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate