Europei under 18: Kaddari a 6 centesimi dal podio

08 Luglio 2018

Agli europei giovanili di Gyor la velocista sarda si piazza al quarto posto

(alefloris) Nella terza giornata degli Europei under 18 di Gyor (Ungheria) c'è il quarto posto di Dalia Kaddari (Tespiense Quartu) nella finale dei 200 con il tempo di 23.79 (+2.0), alle spalle dell'irlandese Adeleke (23.52), della francese Joseph (23.60) e dell'islandese Bjarnadottir (23.73). Soli sei centesimi dividono dal bronzo la 17enne sarda, che in mattinata era stata capace di correre in 23.52, seppur aiutata da un vento alle spalle di +3.2. L'allieva di Fabrizio Fanni, che si è presentata a questi campionati forte del titolo italiano allieve conquistato a Rieti per il secondo anno consecutivo, dopo i turni preliminari corsi al meglio ha fatto sperare in una possibile medaglia. Nella finale forse è partita un po' lenta, forse non ha resistito alla fatica del doppio turno quotidiano, fattostà che si è presentata sul rettilineo un po' attardata rispetto alle avversarie e a niente è servito il suo sforzo finale.
Intanto prosegue l'avventura in maglia azzurra degli atleti isolani. Lorenzo Patta (Atletica Oristano) e Camilla Pitzalis (Cus Cagliari) sranno infatti in gara in settimana a Tampere (Finlandia) nei campionati mondiali under 20.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate