Falloni, martellata d'apertura: 73,66

12 Febbraio 2018

Convincente esordio stagionale per il lanciatore dell'Aeronautica a Livorno


 

Martellisti in forma nella seconda prova regionale dei Campionati Invernali di lanci. In attesa della finale nazionale di Rieti (24-25 febbraio), domenica 11 febbraio a Livorno bell'esordio di Simone Falloni. Il 26enne dell'Aeronautica ha messo a segno un'ottima serie di martellate culminata con 73,66. Cinque su sei i lanci dell'azzurro oltre i 71 metri: 69,78 - 71,00 - 71,73 - 73,66 - 72,84 - 72,96. Una misura che si insedia nella top-10 personale (PB 75,73) del romano allenato da Nicola Vizzoni. L'argento olimpico di Sydney 2000 è la guida tecnica anche della ventenne Lucia Prinetti che ieri a Livorno ha spedito il suo attrezzo a 63,16, ovvero oltre due metri di personal best per la piemontese delle Fiamme Gialle. La gara, però, è andata alla tricolore assoluta in carica Sara Fantini, appena arruolata dai Carabinieri e autrice in questa occasione di un 65,40 senza rivali.

Nel disco maschile Federico Apolloni (Aeronautica) supera di una manciata di centimetri, 57,02 a 56,99, il 21enne Giulio Anesa (Fiamme Gialle), già recordman italiano della categoria junior. In pedana anche il pesista Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) che in versione discobolo ha realizzato un 53,06. Ma il miglior lancio della giornata arriva da Città di Castello (PG) e porta la firma di Giovanni Faloci (Fiamme Gialle), l'unico in questo weekend ad infrangere la soglia dei 60 metri con 60,02.

Nella prova regionale ligure a Genova, si fa notare Zahra Bani (Fiamme Azzurre). La giavellottista torinese, campionessa italiana in carica, scaglia l’attrezzo a 55,14 e conquista il vertice della graduatoria nazionale stagionale sopravanzando Sara Jemai (53,98).

a.g.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results - Livorno
- RISULTATI/Results - Città di Castello
- RISULTATI/Results - Genova


Condividi con
Seguici su: