Paolo Rosi: partono i lavori

13 Settembre 2018

Il 14 settembre l’inizio del restyling dell’impianto con il rifacimento del manto della pista, nell’ambito della convenzione tra Roma Capitale e FIDAL


 

Tutto pronto per l’inizio del restyling allo stadio Paolo Rosi, la nuova “Casa dell’Atletica Romana”, nell’ambito della convenzione tra Roma Capitale e FIDAL. Venerdì 14 settembre, alle 9.30, avrà luogo la posa della prima pietra che darà ufficialmente il via ai lavori. Alla cerimonia parteciperanno il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente della FIDAL Alfio Giomi e il segretario generale Fabio Pagliara, l'assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi del Comune di Roma Daniele Frongia e il presidente del CR Lazio Fabio Martelli.

L’appalto per il rifacimento del manto della pista e delle annesse pertinenze dell’impianto, adiacente al Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa, se l’è aggiudicato il costituendo Raggruppamento Temporaneo d’impresa Capogruppo Mandataria Olimpia Costruzioni (con F.lli Anastasi e Tipiesse), la cui offerta è stata giudicata la più vantaggiosa tra quelle pervenute al CR FIDAL Lazio.

La commissione di gara, nominata dal responsabile unico del procedimento, il segretario del CR Fabrizio Daffini, guidata dal presidente del comitato regionale Fabio Martelli e composta dai consiglieri Mario Benati e Rosario Petrungaro, ha potuto esaminare le offerte e valutarne i termini. L’esigenza, evidenziata anche nel bando di gara, è quella di accelerare il più possibile la realizzazione e ultimarla prima dei mesi più freddi, in modo da restituire in tempi brevi la struttura ai suoi fruitori. È stata quindi firmata dal presidente FIDAL Alfio Giomi la delibera di assegnazione dei lavori, ormai ai blocchi di partenza.

(da comunicato CR FIDAL Lazio)

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate