Rovereto: la Quercia piange Guido Tomasi

25 Febbraio 2021


 

L’atletica italiana si unisce al cordoglio della Quercia Trentingrana di Rovereto per la scomparsa dell’ingegner Guido Tomasi, all’età di 96 anni. Per un lungo periodo ha ricoperto l’incarico di capo ufficio tecnico del Comune di Rovereto, legando il suo nome anche alla costruzione dello stadio Quercia, di cui è stato il progettista. Ma al di là del suo ruolo professionale, Tomasi è stato protagonista della vita cittadina anche come dirigente sportivo, giudice di gara e omologatore della FIDAL, animatore dell’associazione dell’oratorio Rosmini e di altre iniziative di solidarietà. Alla famiglia va l’ideale abbraccio del presidente FIDAL Stefano Mei e di tutta l’atletica italiana.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate