Europei indoor per Tamberi, Barontini e Vandi

25 Febbraio 2021

Alla rassegna continentale al coperto di Torun, in Polonia dal 4 al 7 marzo, convocati il saltatore in alto che difende il titolo e i due ottocentisti

 

Tre atleti delle Marche convocati per gli Europei indoor di Torun, in Polonia, dal 4 al 7 marzo. In squadra c’è il campione in carica Gianmarco Tamberi, medaglia d’oro nell’ultima edizione di due anni fa a Glasgow nel salto in alto, tornato a 2.35 domenica scorsa agli Assoluti di Ancona sulla pedana di casa. Una misura che mancava a Gimbo da cinque stagioni e che lo ha proiettato in cima alle liste mondiali del 2021. Appuntamento alle ore 19.00 di giovedì 4 marzo per la qualificazione, mentre la finale è in programma nella mattina di domenica 7 marzo con inizio alle ore 11.19.

Negli 800 metri torna in azzurro Simone Barontini. Per il 22enne anconetano delle Fiamme Azzurre, che si è appena confermato campione italiano assoluto per la quinta volta consecutiva realizzando anche il record personale indoor di 1’47”51, l’obiettivo è di far meglio rispetto alla scorsa edizione quando non riuscì a superare il primo round. Previsti tre turni: batterie venerdì 5 marzo alle 20.05, semifinali sabato 6 marzo alle 19.25 e finale domenica 7 marzo alle 18.25.

Sulla stessa distanza, ma tra le donne, al via Eleonora Vandi. La 24enne pesarese dell’Atletica Avis Macerata si è guadagnata la chiamata con il terzo posto tricolore in 2’04”04 che vale un netto progresso sul record regionale assoluto in sala. Sarà la sua prima partecipazione alla rassegna continentale al coperto, dopo aver esordito in Nazionale assoluta ai Mondiali di Doha. Questo il calendario per gli 800 femminili: primo turno venerdì alle 12.30, semifinali sabato alle 19.00 e finale domenica alle 18.13.

File allegati:
- La squadra italiana per Torun 2021
- Le pagine European Athletics sulla manifestazione


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate