La grande atletica al Circuito città di Biella

14 Ottobre 2021

Sabato 16 ottobre una prova inedita di marcia a coppie al via nel centro cittadino con i campioni olimpici della 20km Stano e Palmisano. Sui 3000 metri Crippa con Abdelwahed e Arese al maschile, al femminile Arnaudo.

 
Sabato 16 ottobre la grande atletica fa tappa in Piemonte. La 29ma edizione del Circuito Città di Biella, organizzata da Biella Sport Promotion e Gac Pettinengo in collaborazione con Ki Run e la sezione Biella Running di Pietro Micca, presenta infatti un programma in grado di soddisfare davvero tutti gli appassionati. Nel bellissimo scenario del centro storico cittadino si comincerà con il Palio del Miglio aperto a tutte le categorie da Allievi a Master, i Campionati Regionali Giovanili di Corsa su Strada (cadetti/e e ragazzi/e), la staffetta di Marcia, i 3000 metri di corsa su strada. Ospiti, poi, i ragazzi Special Olympics di Asad che a fine mese prenderanno parte agli Smart Games a Biella.

MARCIA. Scorrendo la start list, non c’è davvero bisogno di presentazioni. Al via ci saranno infatti i campioni olimpici della 20km Massimo Stano (Fiamme Oro) e Antonella Palmisano (Fiamme Gialle) che, gli organizzatori assicurano, non faranno solo una passerella ma saranno impegnati davvero per vincere la competizione. La prova di marcia sarà a staffetta. Gli atleti, suddivisi in coppie, estratte a sorte, formate da un uomo e una donna, percorreranno quattro volte a testa l'anello di 800 metri, con partenza in Via Duomo, per un totale di 8 giri a coppia. A partire saranno gli uomini, che poi daranno il cambio alle compagne. Si tratta di una formula atipica e innovativa, non presente in nessuna altra manifestazione.

Al via ci saranno tra gli altri anche l’olimpionico Federico Tontodonati (Aeronautica), i portacolori del G.S. Carabinieri Stefano Chiesa e Nicole Colombi, Federica Curiazzi (Atl. Bergamo) e le atlete di casa Rosetta La Delfa e Anita Laiolo (UGB). Non sarà la prima volta della marcia a Biella. Il Circuito Città di Biella, infatti, è nato nel 1992 e proprio quell’anno gareggiarono in città anche due stelle della nazionale italiana: Elisabetta Perrone (che ha estratto le coppie al via della staffetta) vinse davanti ad Annarita Sidoti. Da quell’edizione, nelle sette successive, sino al 1999, calpestarono i cubetti del centro storico biellese campioni di altissimo livello nelle liste mondiali della marcia: solo per citarne alcuni, Ileana Salvador, Michele Didoni, Giovanni Perricelli, Erica Alfridi, Giovanni De Benedictis, Ivano Brignetti, i leggendari russo Mikhail Shcjennikov e Ilya Markov e Elena Nikolaeva.

 
3000 METRI. Se la marcia presenta al via due medaglie olimpiche, il parterre dei 3000 metri, non è da meno per il calibro internazionale degli atleti presenti. In campo maschile riflettori su altri due atleti reduci dalle Olimpiadi di Tokyo, Yemaneberhan Crippa (Fiamme Oro), 11mo sui 10.000 metri, e Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle), 14mo sui 3000 siepi.

A sfidarli, tra gli altri il portacolori delle Fiamme Gialle Pietro Arese, reduce quest’ultimo dal nuovo primato personale sui 10km a Verona lo scorso fine settimana, e il keniano Lengen Lolkurraru, atleta classe 1990 con un personale sulla mezza maratona di 1h03'31" siglato di recente alla Mezza di Arezzo. In chiave piemontese, da seguire Marco Giudici (Sport Project VCO) e Francesco Breusa (Battaglio CUS Torino). In chiave femminile, torna in gara Anna Arnaudo (Battaglio CUS Torino) dopo il secondo posto assoluto ai tricolori di Forlì sui 10km dello scorso weekend. Con lei l’azzurra Micol Majori (Pro Sesto), Sara Galimberti (Bracco Milano), al rientro dopo la maternità, Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano), Giovanna Selva (Sport Project VCO). In gara anche la keniana Ronah Nyabike Nyabochoa alla sua seconda gara in Europa dopo esser salita sul podio alla Mezza di Milano.


PROGRAMMA GARE. Il pomeriggio sportivo prenderà il via alle ore 14.30 con la gara del Miglio. La prova di marcia sarà alle ore 16.00, a seguire la prova femminile dei 3000 metri. Ultima gara in programma, a chiusura della giornata, i 3000 maschili alle ore 17.50. I vincitori delle gare giovanili del campionato regionale di corsa avranno poi la possibilità di essere premiati dai campioni olimpici Stano e Palmisano.

DIRETTA STREAMING. Sarà possibile seguire l’intero pomeriggio sportivo, a partire dalle 14.30, in diretta streaming, prodotta da KiRun, con interviste e cronaca delle gare, sulla pagina Facebook Biella Sport Promotion.

File allegati:
- IL SITO WEB DELL'ORGANIZZAZIONE



Condividi con
Seguici su: