Cross del Po: Team Trentino quinto

02 Dicembre 2019

Quinto posto per il Team Trentino al debutto nel Cross del Po, manifestazione che a Casalmaggiore ha proposto una sfida per rappresentative cadetti ed allievi. Doppio successo per Simone Valduga e Lia Nardon


 

Quinto posto per il Team Trentino al debutto nel Cross del Po, manifestazione che a Casalmaggiore (Cremona) ha proposto una sfida per rappresentative cadetti ed allievi: ad imporsi nella classifica finale sono stati i padroni di casa della Lombardia (192), seguiti a due lunghezze di distanza dal Piemonte (190); quindi Veneto (189), Alto Adige (184) e Trentino (174); nove nel complesso le rappresentative presenti.

A livello individuale, sono state ben due le vittorie parziali targate Trentino, entrambe tra gli under 16. Nella prova maschile il lagarino Simone Valduga (Us Quercia Trentingrana), recentemente già campione tricolore di categoria nelle siepi, ha messo in scena una prova di grande autorevolezza che l'ha portato al successo dopo 7'31 di gara davanti al padrone di casa Elhmedi Bouchouta e all'altro lombardo Mattia Adamoli, con il valsuganotto Francesco Ropelato (Us Quercia Trentingrana) - campione tricolore in carica della categoria nel cross - pronto ad inserirsi ai piedi del podio; tredicesima piazza quindi per Davide Barozzi (Us Quercia Trentingrana).

Trentino sugli scudi anche al femminile per merito della cembrana Lia Nardon (Atletica Valle di Cembra): 7'23 il tempo della quindicenne di Cembra che ha avuto la meglio della lombarda Miriam Scerra e della veneta Beatrice Casagrande; 16imo e 34imo posto per le altre due cadette nostrane, Valeria Minati (Us Quercia Trentingrana) e Rebecca Bertolini (Us Quercia Trentingrana).

 

Passando agli allievi, nono posto nella gara maschile per Leonardo Coser (Gs Trilacum), seguito a breve distanza da Devid Caresani (Atletica Tione, 11°), con Daniel Rocca (Lagarina Crus Team) al ventiquattresimo posto; in campo femminile Giulia Bertini (Gs Trilacum) si è inserita al 19° posto seguita a breve distanza da Luisa Valenti (Atletica Valchiese, 21ima) e Chiara Failoni (Atletica Tione, 25ima).

 

Tutti i Risultati



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate