I risultati della 3° tappa della Decathlon Cup

22 Maggio 2022

Rocca Priora: vince un pomeriggio di atletica per i più piccoli. Ecco tutti i risultati e alcune foto. Tanti ottimi risultati mettono in evidenza piccoli atleti in crescita. Organizzazione a cura dell’Atletica Rocca Priora e di FIDAL Roma Sud

 

di Moreno Saddi

A Rocca Priora (Roma), si è svolto sabato 21 maggio, la manifestazione del Trofeo Decathlon Cup. Terza prova in pista ospitata dallo Stadio Comunale Montefiore. Organizzazione a cura della società dell’Atletica Rocca Priora e del Comitato Provinciale FIDAL Roma Sud.

IL TROFEO PER I GIOVANI ATLETI – Piacevole giornata pomeridiana di gare, sempre con un alto riscontro di partecipazione: 500 atleti, provenienti in maggioranza dalle società di Roma Sud, 2 dalla provincia di Frosinone e 5 dalla Capitale. Le categorie degli Esordienti e dei Ragazzi/e, gareggiavano in pista principalmente con le gare di velocità, dai 50 ai 400 metri, comprese le varie staffette e sulle pedane del lungo e del vortex.

Nello svolgimento del programma c’è stata la sospensione di un’ora, a causa del malore di una persona sugli spalti: portato in ospedale dall’elisoccorso, ora è un buone condizioni, come riferisce l’organizzazione.

I PRINCIPALI RISULTATI

Esordienti: Ottimo riscontro nelle staffetta 4x50 (EM8), dell’Olimpia Nettuno (Dolci-Caso-Silvestro-Del Vecchio), con il tempo di 37.87 e al femminile (EF8), quella dell’Atletica Neptunia (Bruno-Annarumi-Urbani-Gatti), con il crono di 34.82. Sul giro di pista (EM10), si mette in mostra Alessandro Innamorato (Nissolino Atl. Velletri), in 1:06.38 e per le (EF10), al primo anno nella categoria Benedetta Cappellari (Atletica Neptunia), in 1:11.46. Vincono nelle pedane del lungo (EM8), Samuele Ferdinando Bernardo (Atletica Frascati), con 3,46 e per le (EF8), Giorgia Gatti (Atletica Neptunia), con l’ottima misura di 3,90. Buoni lanci nel vortex degli (EM5), al primo anno nella categoria: Fjiordi Cerbara (Lib.Atl.

Castelgandolfo-Albano), con 21,23 e per le femmine (EF5), Vittoria Guerrato (Pol. Rocca Priora), la sua misura e di 11,61 metri.

Ragazzi: Nella Staffetta 4x100, s’impone la G. Scavo Velletri (Tivadar-Gasparrini-Sagristano-Santucci), in 55.17, mentre nella 3x1000, vince l’Atletica Villa Gordiani-G.Castello (Pallini-Muraro-Colucci), in 10:50.61. Va forte nella velocità dei 60: Valerio Fabi (Atletica Cecchina Al.Pa.), in 8.66. Nei 150, l’unico sotto i 20 secondi è stato Adriano Santucci (G. Scavo Velletri), con 19.49. Nella pedana del vortex, il lancio più lungo l’ottiene: Ivan Davide Muraro (Atl. Villa Gordiani-G.Castello), con 49,49 metri.

Ragazze: Nella Staffetta 4x100, è la società G. Scavo Velletri (Trenta-De Marchis-Muscedere-Leoni), a primeggiare in 57.43, mentre nella 3x800, è vincente la Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano (Ciaramella-Gentili-Tarquini), in 8:02.74. Nei 60 metri, il podio più alto è per Angelica Bocaj (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), con il tempo di 8.63. Per una manciata di centesimi, nei 150 la spunta Anastasia Ciervo (Pol. Rocca Priora), crono di 20.82. Nella pedana del vortex, la vittoria arride a Sofia Mosti (Atletica Frascati), con l’ottimo lancio a 35,81 metri.

 

File allegati:
- TUTTI I RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate